En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l'utilisation de cookies pour une meilleure utilisation de nos services. En savoir plus.X

Al-A'raf
7.1. Alif, Lâm, Mîm, Sâd ,
7.2. E' un Libro che è stato fatto scendere su di te , non sia a causa sua alcuna oppressione sul tuo petto, ché con esso tu ammonisca e sia un monito per i credenti.
7.3. Seguite quello che vi è stato rivelato dal vostro Signore e non abbiate altri patroni che Lui. Quanto poco ve ne ricordate!
7.4. Quante città abbiamo distrutte! Le colpì la Nostra severità di notte o durante il riposo notturno o pomeridiano.
7.5. Quando li colpì la Nostra severità, non poterono implorare, ma solo dire: «Sì, siamo stati ingiusti!».
7.6. Certamente interrogheremo coloro a cui inviammo e certamente interrogheremo gli inviati .
7.7. Poi riferiremo loro [le loro azioni] con perfetta conoscenza, poiché mai siamo stati assenti.
7.8. In quel Giorno la pesatura sarà conforme al vero, e coloro le cui bilance saranno pesanti prospereranno,
7.9. mentre coloro le cui bilance saranno leggere sono coloro che perderanno le anime, poiché hanno prevaricato sui Nostri segni.
7.10. In verità vi abbiamo posti sulla terra e vi abbiamo provvisti in essa di sostentamento. Quanto poco siete riconoscenti!
7.11. In verità vi abbiamo creati e plasmati, quindi dicemmo agli angeli: « Prosternatevi davanti ad Adamo». Si prosternarono ad eccezione di Iblîs, che non fu tra i prosternati.
7.12. Disse [Allah]: « Cosa mai ti impedisce di prosternarti, nonostante il Mio ordine?». Rispose: «Sono migliore di lui, mi hai creato dal fuoco, mentre lui lo creasti dalla creta» .
7.13. «Vattene! - disse Allah - Qui non puoi essere orgoglioso. Via! Sarai tra gli abietti ».
7.14. «Concedimi una dilazione - disse - fino al Giorno in cui saranno risuscitati ».
7.15. «Sia - disse Allah - ti è concessa la dilazione».
7.16. Disse: « Dal momento che mi hai sviato, tenderò loro agguati sullaTua Retta via,
7.17. e li insidierò da davanti e da dietro, da destra e da sinistra, e la maggior parte di loro non Ti saranno riconoscenti ».
7.18. «Vattene - disse [Allah] - scacciato e coperto di abominio. Riempirò l'Inferno di tutti voi, tu e coloro che ti avranno seguito».
7.19. [E disse]: «O Adamo, abita il Paradiso insieme con la tua sposa, mangiate a vostro piacere ma non avvicinatevi a questo albero, ché allora sareste tra gli ingiusti».
7.20. Satana li tentò per rendere palese [la nudità] che era loro nascosta. Disse: « Il vostro Signore vi ha proibito questo albero, affinché non diventiate angeli o esseri immortali».
Rechercher dans le Coran
Accès sourates
Accès versets