Menu
Al-Baqara
2.61. "E quando diceste:""O Mosè, non possiamo più tollerare un unico alimento. Prega per noi il tuo Signore che, dalla terra, faccia crescere per noi legumi, cetrioli, aglio, lenticchie e cipolle!""Egli disse: ""Volete scambiare il meglio con il peggio? Tornate in Egitto , colà troverete certamente quello che chiedete! "". E furono colpiti dall'abiezione e dalla miseria e subirono la collera di Allah, perché dissimulavano i segni di Allah e uccidevano i profeti ingiustamente . Questo perché disobbedivano e trasgredivano."
2.62. In verità coloro che credono, siano essi giudei, nazareni o sabei, tutti coloro che credono in Allah e nell'Ultimo Giorno e compiono il bene riceveran no il compenso presso il loro Signore. Non avranno nulla da temere e non saranno afflitti .
2.63. "E quando stringemmo il Patto con voi ed elevammo il Monte : ""Tenetevi saldi a quello che vi abbiamo dato e ricordatevi di quello che contiene""! Forse potrete essere timorati!"
2.64. Ma poi volgeste le spalle, e senza la grazia di Allah e la Sua misericordia per voi, sareste certamente stati tra i perdenti.
2.65. "Avrete saputo di quelli dei vostri che trasgredirono il Sabato ai quali dicemmo: ""Siate scimmie reiette"" ."
2.66. Ne facemmo un terribile esempio per i loro contemporanei e per le generazioni che sarebbero seguite e un ammonimento ai timorati.
2.67. "E quando Mosè disse al suo popolo:""Allah vi ordina di sacrificare una giovenca!"". Risposero:""Ti prendi gioco di noi?""""Mi rifugio in Allah dall'essere tra gli ignoranti"" ."
2.68. "Dissero:""Chiedi per noi al tuo Signore che ci indichi come deve essere"". Rispose: ""Allah dice che deve essere una giovenca né vecchia né vergine, ma di età media. Fate quello che vi si comanda! ""."
2.69. "Dissero:""Chiedi per noi al tuo Signore che ci indichi di che colore deve essere"". Rispose:""Allah dice che dev'essere una giovenca gialla, di un colore vivo che rallegri la vista""."
2.70. "Dissero:""Chiedi al tuo Signore che dia maggiori particolari, perché veramente per noi le giovenche si assomigliano tutte. Così, se Allah vuole, sa remo ben guidati""."
2.71. "Rispose:""Egli dice che deve essere una giovenca che non sia stata soggiogata al lavoro dei campi o all'irrigazione, sana e senza difetti"". Dissero:""Ecco, ora ce l'hai descritta esattamente"". La sacrificarono, ma mancò poco che non lo facessero!"
2.72. Avevate ucciso un uomo e vi accusavate a vicenda. Ma Allah palesa quello che celate.
2.73. "Allora dicemmo:""Colpite il cadavere con una parte della giovenca"". Così Allah resuscita i morti e vi mostra i Suoi segni affinché possiate comprendere."
2.74. Dopo di ciò i vostri cuori si sono induriti ancora una volta, ed essi sono come pietre o ancora più duri. Vi sono infatti pietre da cui scaturiscono i ruscelli, che si spaccano perché l'acqua fuoriesca, e altre che franano per il timore di Allah. E Allah non è incurante di quello che fate.
2.75. Sperate forse che divengano credenti per il vostro piacere, quando c'è un gruppo dei loro che ha ascoltato la Parola di Allah per poi corromperla scientemente dopo averla compresa?
2.76. "E quando incontrano i credenti, dicono:""Anche noi crediamo"". Ma quando sono tra loro dicono: ""Volete dibattere con loro a proposito di quello che Allah vi ha mostrato, perché lo possano utilizzare contro di voi davanti al vostro Signore? Non comprendete?""."
2.77. Non sanno che Allah conosce quello che celano e quello che palesano?
2.78. E tra loro ci sono illetterati che hanno solo una vaga idea delle Scritture sulle quali fanno vane congetture.
2.79. "Guai a coloro che scrivono il Libro con le loro mani e poi dicono: ""Questo proviene da Allah""e lo barattano per un vil prezzo! Guai a loro per quello che le loro mani hanno scritto, e per quello che hanno ottenuto in cambio."
2.80. "E hanno detto:""Il Fuoco ci lambirà solo per pochi giorni !"". Di' loro:""Avete forse fatto un patto con Allah? In tal caso Allah non manca mai al Suo patto! Dite a proposito di Allah cose di cui non sapete nulla""."
Rechercher dans le Coran
Accès sourates
Accès versets
/